Home page di Andrea Portunato

STUDIO DI FONETICA

di Andrea Portunato (2014)


Cosa ho scoperto finora


  Sono ancora agli inizi, anche se sono diversi mesi che sto lavorando.
Mappando le parole più semplici di una ventina di lingue ho riscontrato alcune costanti che sintetizzo qui sotto.


  6 gruppi di fonemi consonantici presenti in molte lingue (per esempio nordiche europee, quelle arabe, quella maori, ecc.)

    1) K (varianti dure G-Q, varianti “sibilanti” C-X-S-Z)
    2) P (varianti B-F-V-W)
    3) T (variante D)
    4) R (variante L)
    5) N (variante M)


  1 gruppo di fonemi vocalici interscambiabili ma con diversa percentuale di utilizzo

    1) A-H (50% ?), E-I-Y (30% ?), O-U (20% ?)


  L’associazione di ciascun gruppo di fonemi con categorie specifiche di significati

    1) Associazione del fonema K con i nomi relativi ad uccelli e a parti anatomiche di quelli.
    2) Associazione del fonema K con nomi relativi a oggetti (spesso utensili) curvi e/o taglienti.
    3) Associazione del fonema P con nomi di animali e a parti anatomiche di quelli.
    4) Associazione del fonema T con nomi relativi ad oggetti resistenti e/o duri.
    5) Associazione del fonema R (+O/U) con nomi riguardanti il movimento.
    6) Associazione del fonema N con nomi relativi a liquidi.
    7) Associazione del fonema L (+A) con nomi relativi alla collocazione in alto.


  Sto continuando a studiare, appena ho novità le pubblico.
  Se volete aiutarmi o volete discuterne con me scrivetemi.

  Per contattarmi

- Home page

pagina aggiornata il 2 giugno 2015
scritto da Andrea Portunato